Il Casino dell'Aurora - Villa Ludovisi - Pro Loco Roma

In een vorige bijdrage bezochten we Villa Maraini in de wijk Ludovisi aan de Via Ludovisi in Rome. Hier vlakbij, in de Via Lombardia, bevindt zich nog een ander interessant gebouw. Op nummer 46 staan we voor het hek en de metershoge muren van het Casino dell'Aurora Boncompagni - Ludovisi. Het gebouw achter deze muren… Il Casino dell'Aurora (nella foto sopra l'ingresso) è l'unico monumento rimasto di Villa Ludovisi, la bellissima villa tanto decantata da poeti quali Goethe, Elliot, Gogol, Stendhal, D'Annunzio, tutti estasiati dalla bellezza e dalla vastità dei giardini della villa.Villa Ludovisi occupava un'area di oltre 30 ettari, dalla porta Salaria alla porta Pinciana e da qui fino ai confini dei Il Casino di Villa Boncompagni Ludovisi (anche detto dell’Aurora Ludovisi) è ciò che rimane della villa fatta realizzare nel 1621-22 dal cardinale Ludovico Ludovisi sui terreni un tempo parte degli Horti Sallustiani, antica ricca residenza con parco appartenuta al senatore romano Gaio Sallustio Crispo. Ai tempi del cardinale la villa aveva un’estensione di 30 ettari: il suo splendido Il Casino dell’Aurora. Il Casino dell’Aurora è oggi l’unico edificio superstite della Villa appartenente al Cardinale Ludovico Ludovisi. Fu costruita nel 1621 sul terreno in cui un tempo erano stati realizzati gli Horti Sallustiani, famosi giardini del senatore Sallustio. Storia. La prima parte della villa che venne acquistata dal Cardinale Ludovisi fu la vigna del Nero, che comprendeva Casino dell'Aurora Ludovisi L'unico affresco del Caravaggio. Il casino dell'Aurora è quanto rimane della splendida villa realizzata nel 1621 dal cardinale Ludovico Ludovisi, nipote di Gregorio XV. Nel seicento la Villa aveva degli splendidi giardini realizzati su progetto del Domenichino ed era circondata da moltissime statue antiche oggi in parte conservate presso Palazzo Altemps. All Casino dell' Aurora a Villa Ludovisi. Il Casino dell’Aurora, racchiuso da un muraglione, è l’unico resto della villa Ludovisi creata dal cardinale Ludovico nel 1621-1623 sugli “horti Sallustiani” e ampliata dai Boncompagni Ludovisi nel 1825 e 1851. Il Casino è una palazzina cinquecentesca, a pianta cruciforme, cui venne aggiunto nel 1858 un avancorpo su ognuno dei bracci. La Sala d Con Stanotte con Caravaggio torna in onda uno dei programmi culturali più amati condotti da Alberto Angela.Mercoledì 16 dicembre, Rai1 propone la puntata inedita dedicata a una delle figure più conosciute e amate di tutti i tempi.. Stanotte con Caravaggio doveva essere già trasmessa il mese scorso, sostituita dalla puntata in replica incentrata su Pompei. Poi si apriranno le porte del Casino dell’Aurora per vedere un’autentica rarità: l’unica pittura murale di Caravaggio, un soffitto con tre autoritratti. Un’opera sorprendente e poco conosciuta. A San Luigi dei Francesi un ospite d’eccezione, l’autore della fotografia Vittorio Storaro, tre volte premio Oscar, racconterà l’influenza che la Vocazione di San Matteo ha avuto sul Il Casino dell' Aurora è uno dei tre edifici facenti parte della pro- prietà Del Nero-Del Monte primo nucleo della villa Ludovisi. Il 26 novembre 1596 Francesco Del Nero cede la proprietà, in cam- bio di un vitalizio al cardinale Francesco Maria Del Monte, colto me- cenate e umanista tra i più celebri committenti del Caravaggio. La proprietà, che tra il 1621 e il 1622 sarà venduta al The Casino dell'Aurora is the only portion spared from nineteenth-century demolition of the Villa Ludovisi (later Villa Boncompagni Ludovisi) in Rome. Originally the Casino, erected around 1570 and enlarged in the nineteenth century, was a three-story structure on a cruciform ground plan. During the pontificate of Pope Gregory XV Ludovisi the villa and its casino were used mainly for official

[index] [31779] [28478] [19289] [26174] [20541] [25688] [25421] [7192] [4712] [21733]

http://bitcoincasino.agoforex.pw